Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, string given in /web/htdocs/www.crvenetorugby.it/home/wp-content/plugins/wordpress-mobile-pack/frontend/sections/show-rel.php on line 37

TEST MATCH AZZURRO A PADOVA, LA SETTIMANA COMINCIA ALL’ORA DELLA COLAZIONE

colazione azzurra.jpg

ufficio stampa FIR

ULTIMI BIGLIETTI PER GLI SPRINGBOKS, SABATO ALL’EUGANEO IL FIR OFFICIAL TOUR

DOMANI ORE 9.30 ALLENAMENTO APERTO AL PUBBLICO AL CENTRO “MEMO GEREMIA”

Padova – I Cariparma Test Match entrano nell’ultima settimana con l’arrivo a Padova della Nazionale Italiana Rugby che, dopo il successo di Ascoli contro Samoa e la sconfitta subita a Genova contro l’Argentina, è da ieri al lavoro per preparare il match dell’Euganeo contro gli Springboks sudafricani, reduci dal successo di Twickenham sull’Inghilterra.

Parisse e compagni hanno lasciato in mattinata il capoluogo ligure ed hanno raggiunto l’NH Mantegna, sede del ritiro padovano, dedicando la giornata ad analizzare la partita contro i Pumas e le clip degli avversari.

Domattina il primo incontro con la città di Padova che attende con entusiasmo, come testimoniato dalla prevendita su TicketOne, il ritorno dell’Italrugby a sei anni dall’ultima apparizione, nel novembre 2008 contro il Sudafrica: dalle 9.30, al Centro Sportivo “Memo Geremia”, gli Azzurri si alleneranno a porte aperte.
La seduta presso gli impianti del Petrarca Padova, domattina, sarà solo il primo di una serie di appuntamenti in cui i fans veneti della Nazionale avranno l’opportunità di mischiarsi agli Azzurri: mercoledì pomeriggio, presso una filiale cittadina dello sponsor Friuladria Gruppo Cariparma (maggiori dettagli sui canali social della FIR nella giornata di domani), è in programma una sessione autografi con una rappresentanza della Nazionale, mentre sabato pomeriggio, nel post partita, tutti gli Azzurri faranno visita al Villaggio FIR Official Tour – allestito all’esterno dell’Euganeo nel giorno di gara – per dare al proprio pubblico l’arrivederci a Roma per l’RBS 6 Nazioni 2015.

 

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.