ArchivioComunicati Stampa

TROFEO DEI DOGI 2019, VINCE L’OVEST PER LA CLASSIFICA AVULSA

perfetta parità al termine dei quattro incontri disputati, decide il computo delle mete

 

Cominciato con un intenso minuto di silenzio alla memoria del compianto Henry Kazim, cui è stata intitolata la giornata, si è svolto domenica 6 gennaio, nello splendido contesto del Payanini Center di Verona, l’edizione 2019 del Trofeo dei Dogi.

Il Trofeo, giunto al quinto appuntamento, mette di fronte Veneto Est e Veneto Ovest, con l’acceso confronto tra squadre maschili e femminili Under 16 e Under 18, per circa 200 atleti selezionati dalla struttura tecnica del Comitato durante i primi mesi dell’attuale stagione sportiva con allargamento al Friuli Venezia Giulia e al Trentino Alto-Adige.

Prime a sfidarsi in contemporanea  sul campo 1 e sul campo 2 le selezioni Under 16: alla fine dei primi tempi,  ragazzi Ovest avanti per due mete a zero, ragazze Est in vantaggio per tre mete a zero. Al rientro dopo la pausa, tra i maschi passa l’Est con un recupero formidabile nel secondo tempo, chiuso col seguente punteggio:

Maschile – Veneto Est VS Veneto Ovest  36 a 12 (6 mete a 2)

Femminile – Veneto Est VS Veneto Ovest 36 a 22 (6 mete a 4).

Subito a seguire le due partite Under 18, che danno vita ad un confronto molto fisico ed avvincente, chiuso con i seguenti punteggi:

 

Maschile – Veneto Est VS Veneto Ovest 5-31 (1 meta vs 5 mete)

Femminile – Veneto Est VS Veneto Ovest 33-60 (5 mete vs 10 mete)

 

Sommando i punteggi, Dogi e Dogaresse costruiscono per Est ed Ovest una perfetta parità sommando 11 punti-classifica a testa.

Decide così l’esito del Trofeo la classifica avulsa: il computo delle mete fatte e subite consegna per mano del presidente del CRV Marzio Innocenti e dell’Unione Dogi Sandro Trevisan la grande Coppa dedicata ad Henry Kazim nelle mani di capitani e capitane dell’Ovest, mentre l’organizzazione allestisce il grande terzo tempo che chiude l’evento dando l’arrivederci al 2020!!